Note Operative

Nuova Comunicazione
Una comunicazione a una o più Pubbliche amministrazioni deve essere composta:
  • dall'Oggetto della comunicazione,
  • da un Documento
  • da almeno una Pubblica amministrazione destinataria.
Il Documento è obbligatorio mentre gli Allegati sono facoltavi. Sono ammessi solo documenti aventi i seguenti formati: pdf, tiff, jpg, docx, xlsx, pptx, odt, ods, odp, odg, xml, txt. Vengono ammessi documenti firmati digitalmente con estensione .p7m solo aventi uno dei formati indicati sopra. I formati doc, xls, ppt, csv, sxw vengono trasformati dal sistema in pdf.
L'utilizzo di tali formati è stabilito nel D.P.C.M. 13 novembre 2014 Regole tecniche in materia di formazione, trasmissione, copia, duplicazione, riproduzione e validazione temporale dei documenti informatici nonché di formazione e conservazione dei documenti informatici delle pubbliche amministrazioni ai sensi degli articoli 20, 22, 23-bis, 23-ter, 40, comma 1, 41, e 71, comma 1, del Codice dell'amministrazione digitale di cui al decreto legislativo n. 82 del 2005.

La scelta dei destinatari può essere fatta:
  • scegliendo dal menù a tendina suddiviso tra i vari enti esistenti
  • compiendo una ricercata avanzata degli enti
  • seleziondandolo dai destinatari preferiti

E' possibile salvare la bozza della comunicazione da inviare.
Comunicazione Inviata
Sono consultabili tutte le comunicazione inviate e vengono proposte dalla più recente ma selezionando la colonna Data Invio è invertibile tale ordinamento.

Sono visibili le seguenti informazioni:
  • Data Invio
  • Oggetto
  • Destintario
  • Nr. e Data Protocollo
  • Stato della comunicazione
Tramite la funzionalità Cerca è possibile filtrarle per oggetto/destinatario, data dell'invio e stato.
Con il pulsante si accede al dettaglio della comunicazione dove è possibile visualizzare i documenti allegati.
Comunicazione Ricevuta
Sono consultabili tutte le comunicazione ricevute e vengono proposte dalla più recente ma selezionando la colonna Ricevuto in data è invertibile tale ordinamento.

Sono visibili le seguenti informazioni:
  • Ricevuto inn data
  • Oggetto
  • Mittente
  • Nr.Protocollo
  • Data Accettazione

Tramite la funzionalità Cerca è possibile filtrarle per oggetto/mittente e data ricezione.
Con il pulsante si accede al dettaglio della comunicazione dove è possibile visualizzare i documenti allegati e confermare l'accettazione della comunicazione.
E' possibile eseguire la stampa della comunicazione.